Le testimonianze di seguito riportate rappresentano le opinioni di alcuni pazienti del Dr. Casu che hanno dato il consenso alla pubblicazione della loro esperienza terapeutica. Le eventuali modifiche apportate riguardano l'elaborazione formale al fine di agevolare la lettura. I documenti sono archiviati presso lo Studio del Dr. Casu.

Daniele

Porto Torres, 03/02/2014

Ho iniziato a soffrire di capogiri e nausea nel 2004, quando comparvero anche le vertigini. Avevo in più mal di testa fortissimi. Mi sembrava di vivere un vero incubo: mi hanno fatto fare accertamenti per escludere la presenza di sclerosi multipla, mi volevano curare per disturbi di ansia… in realtà prima di avere tutti i sintomi che ho descritto, avevo iniziato un trattamento ortodontico presso uno studio. Non sapevo più come risolvere la situazione, finché uno specialista mi ha suggerito il nominativo del Dott. Corrado Casu. Purtroppo il trattamento ortodontico precedente aveva determinato i miei disturbi. La terapia con il Dott. Casu ha previsto l’utilizzo di uno splint e lo svolgimento di diversi esercizi mandibolari, unitamente all’uso di farmaci miorilassanti in una fase iniziale. Ho ottenuto risultati ottimi!

Teresa

Sassari, 23/12/2013

I miei disturbi risalgono al 1998. Avevo dolore alle orecchie, alle tempie, al collo e alle spalle. Avevo già fatto trattamenti precedenti prima di rivolgermi al Dott. Casu, ma tutti avevano portato a risultati negativi. Il Dott. Casu mi ha proposto di portare un byte. La terapia è andata bene e i dolori si sono finalmente ridotti.

Stefano

Sassari, 18/12/2013

Da Febbraio del 2013 ho iniziato a soffrire di apnee ostruttive nel sonno. Avevo già provato la terapia con la CPAP (un apparecchio che ventila meccanicamente le vie aeree), ma non la tolleravo. Ho richiesto una consulenza al Dott. Casu su consiglio di altri specialisti. Su proposta del Dott. Casu ho provato ad usare un apparecchio orale notturno. I risultati sono stati ottimi, dopo un primo controllo il dispositivo orale funziona alla perfezione. Con l’utilizzo del bite orale dormo finalmente bene e non presento più sonnolenza diurna!

Michelina

Calangianus, 13/12/2013

Il mio disagio ha iniziato a manifestarsi nel mese di Novembre del 2011. I sintomi che accusavo consistevano nel dolore all’articolazione temporomandibolare con scatto articolare e tensione ai muscoli del collo. Mia figlia era stata già seguita dal Dott. Casu, altri specialisti mi avevano indirizzato da lui. Il Dott. Casu mi ha consigliato di portare un apparecchio e di fare un trattamento logopedistico, che ho vissuto senza particolari fastidi. Ho ottenuto dei buoni risultati: i sintomi sono pressoché totalmente scomparsi!

Alessia

Olbia, 12/12/2013

La mia esperienza è iniziata diversi anni fa (nel Settembre del 2006): il morso era leggermente inverso, gli incisivi storti e molto separati e la mandibola pronunciata. Abbiamo portato avanti col Dott. Casu la terapia che ha previsto l’utilizzo di un espansore, un apparecchio fisso e un periodo di contenzione. Inizialmente è stato difficile per me accettare il fatto di avere l’apparecchio, ma gli anni di sacrificio hanno portato degli ottimi risultati: i miei denti sono perfettamente allineati. Mi sento di fare un ringraziamento particolare al Dott. Casu per avermi regalato un bellissimo sorriso!

Rita

Sassari, 11/12/2013

A Giugno del 2006 la mia situazione era piuttosto delicata: presentavo una recessione gengivale e la mia bocca faceva dei rumori come se le ossa si scontrassero…inizialmente mi era stato proposto un intervento chirurgico, che non ho accolto. Ho accordato col Dott. Casu la progettazione di uno splint: ho vissuto bene l’adattamento alla terapia, non ho problemi a portare lo splint né di giorno né di notte, e svolgo gli esercizi che il Dott. Casu mi ha prescritto senza alcuna difficoltà. Adesso non sento più i rumori nella bocca e non ho più alcun dolore. Finché la situazione rimarrà stabile come ora non ci sarà bisogno di alcun intervento chirurgico.

Mamma di Timothy

Livorno, 09/12/2013

Il problema di Timothy risale al Settembre del 2004. La mandibola superiore si era allungata eccessivamente rispetto alla mandibola inferiore: le mandibole non combaciavano. In più il mento non era allineato correttamente e spariva dentro il collo. Diversi specialisti, dopo avere visitato Timothy e visto i raggi e le foto, erano del parere che fosse necessario l’intervento chirurgico. Altri medici ci consigliarono di richiedere una consulenza al Dott. Casu. Dopo avere visitato Timothy, il Dott. Casu ci ha illustrato la sua terapia: portare un apparecchio ortodontico mobile con il “baffo” da utilizzare solo nelle ore notturne, e poter agire sul palato tramite una chiavetta. Grazie alla grande professionalità del Dott. Casu abbiamo evitato l’intervento chirurgico.

Francesca

Porto Torres, 05/12/2013

Da Settembre del 2009 i miei denti erano diventati storti e fuoriuscivano dalla bocca. È stato il pediatra a consigliarmi di contattare il Dott. Corrado Casu. Il Dott. Casu mi ha proposto di fare una logoterapia e di portare l’apparecchio. All’inizio ho avuto un leggero fastidio nell’adattamento al “corpo esterno”, ma in seguito è andato tutto bene. I risultati sono stati ottimi, e adesso, dopo i vari trattamenti, finalmente ho un bel sorriso!

Marco

Porto Torres 03/12/2013

Mia moglie era disturbata dal mio continuo russare. Avevo sentito parlare del Dott. Casu, e abbiamo fissato un appuntamento nello studio. Il Dott. Casu mi ha proposto un dispositivo orale su misura, costruito dietro prescrizione medica. Mi sono adattato gradualmente al dispositivo, senza problematiche, tranne un po’ di secchezza delle fauci. Credo che il dispositivo medico su misura per il russamento sia da considerarsi un buon trattamento, salvo i periodici accorgimenti necessari perché il problema sia risolto nel tempo: ho rilevato infatti nel periodo della terapia una lieve ripresentazione del problema che rende necessarie delle periodiche modifiche all’apparecchio. I risultati attesi, come ha commentato anche mia moglie, si sono rivelati positivi.

Santina

Oristano 02/12/2013

Nel mese di Settembre 2008, si è presentata la necessità di cambiare un ponte di 4 elementi dell’arcata superiore destra, che portavo da circa 20 anni. Il dentista al quale mi sono rivolta lo ha sostituito, senza ottenere però un risultato positivo in quanto il posizionamento del ponte in poche parole mi aveva creato forti mal di testa e dolori articolari. Con l’intento di eliminare questo disagio, il dentista ha preparato un bite che si è rivelato però un altro insuccesso. Dopo quel dentista, ne ho conosciuti altri 12, che a loro volta hanno fatto tutti i tentativi possibili e immaginabili per riuscire a darmi una giusta occlusione ed eliminare i dolori articolari diffusi, il senso di instabilità e barcollamento, la nausea e le vertigini che lamentavo. Dopo avere speso tempo, forze e denaro in gran quantità, finalmente, nel mese di Aprile 2013, attraverso un Professore specialista maxillofacciale, ho conosciuto Dott. Corrado Casu, dopo aver esaminato la mia problematica, mi ha informata di trovarsi di fronte ad un caso di malocclusione dentale con spostamento della mandibola che si verificava in continuazione, rendendo così difficoltoso il percorso di ricerca di una giusta occlusione dentale. Per questo mi ha proposto l’uso di uno splint. Fiduciosa, ho seguito il consiglio datomi e, senza alcun disagio, mi sono adattata all’apparecchio che mi è stato posizionato traendone grande beneficio. Sin dal primo giorno che ho usato lo splint, è sparito il dolore alla mandibola, alle articolazioni (colonna parte lombare e cervicale) e il senso di instabilità. La terapia è tutt’ora in atto e mi è di grande aiuto proprio in questo periodo di ricerca della corretta occlusione. Prima di conoscere il Dott. Casu, dal 1997 fino al 2008, usavo un bite che mi avevano prescritto solamente la notte, ma quella terapia non era idonea al mio caso, infatti erano necessari continui trattamenti chiropratici per riallinearmi. Oggi, attraverso la terapia proposta dal Dott. Casu, finalmente sto bene!!!

Mamma di Tony

Alghero 02/12/2013

Dal 1998 mio figlio aveva dei problemi con la caduta dei denti da latte e si sono presentate delle difficoltà nella crescita dei denti permanenti. Il nostro dentista di fiducia ci ha consigliato di rivolgerci al Dott. Casu. Abbiamo ottenuto risultati ottimi, vivendo l’adattamento alla terapia con fiducia e tranquillità. Il Dott. Casu ha dimostrato un’eccellente disponibilità e capacità di risolvere i problemi!

Mamma di Margot

Alghero 02/12/2013

Dal 2004 mio figlio ha avuto problemi coi denti da latte e nella crescita dei denti permanenti, problemi identici al nostro primogenito. Abbiamo seguito anche per il secondogenito la terapia ortodontica proposta dal Dott. Casu. L’adattamento alla terapia è stato perfetto e i risultati ottenuti sempre ottimi. Ci siamo trovati benissimo anche dal lato umano.

Roberto

Sassari, 01/12/2013

Dal 2004 soffrivo di frequenti mal di testa, soprattutto al risveglio, e di dolori cervicali. Avevo anche dei blocchi all’articolazione temporomandibolare destra. Il Dott. Casu mi ha indicato di procedere con una splint-therapy, che prevede l’utilizzo di uno splint, e di effettuare degli esercizi di coordinazione dei movimenti mandibolari. Resomi conto che la terapia non è invasiva e non interferisce con le attività quotidiane, il mio adattamento è stato molto buono e l’ho vissuto in tutta tranquillità. Ho ottenuto dei risultati quasi immediati: c’è stata una notevole riduzione degli episodi di cefalea e dei dolori cervicali. Prima di rivolgermi allo studio avevo fatto altri trattamenti precedenti: non so dare un giudizio preciso a livello tecnico-medico, ma l’impressione che ne avevo è che gli interventi precedenti avessero accentuato il problema anziché risolverlo. Sono soddisfatto della scelta di rivolgermi al Dott. Casu, oltre che per gli ottimi risultati raggiunti anche per la competenza, la puntualità e la cortesia di tutto il personale.

Valeria

Sassari 25/11/2013

Quando frequentavo le Scuole elementari avevo portato un apparecchio mobile, con risultati non soddisfacenti. Il disagio per me era di natura prettamente estetica: avevo una bocca sovraffollata con i denti che, non trovando uno spazio adatto, si spingevano l’uno con l’altro e iniziavano ad accavallarsi. Avevo però difficoltà anche nel chiudere la bocca. Mi hanno consigliato di fare una visita con il Dott. Casu. La terapia ha previsto l’estrazione di 4 denti e il portare un apparecchio fisso per 2 anni e mezzo. Ho superato facilmente i piccoli disagi iniziali e ho ottenuto dei risultati molto soddisfacenti: tutte le criticità che mi affliggevano sono venute meno!

Gianfranca

Castelsardo 25/11/2013

Ho iniziato a soffrire di forti cefalee, dolori articolari e intercostali, mal di schiena localizzati nella parte lombare e dolore in prossimità dell’articolazione temporomandibolare da Gennaio del 2005. In più avvertivo indolenzimento all’orecchio con una sensazione di ovattamento e senso di vertigine anche da sdraiata, con episodi di ansia e insonnia. Mi avevano parlato del Dott. Corrado Casu e mi sono rivolta a lui. Il Dott. Casu mi ha consigliato di svolgere esercizi specifici nel corso della giornata per allenare l’apparato mandibolare e assumere una corretta posizione, assieme all’utilizzo di un bite sia durante il giorno che di notte. I risultati, seguendo la terapia proposta dal Dott. Casu, sono stati immediati. I sintomi sono diminuiti dalla 2° settimana di trattamento. Ho anche imparato a sviluppare la capacità di prevenire il mio problema, con un miglioramento generale dello stile di vita.

Gian Marco

Sassari, 24/11/2013

Ai primi del 2009 mi sono pian piano reso conto di avere una dentatura orrenda: i miei denti erano storti e qualcuno era sovrapposto all’altro. Per un anno ho usato un apparecchio mobile che non tolleravo, per cui spesso lo toglievo, senza ottenere nessun risultato. In seguito sono venuto a conoscenza dello studio del Dott. Casu attraverso degli amici; il Dott. Casu mi ha proposto un apparecchio molto evoluto. Ho vissuto la terapia con molta tranquillità, l’apparecchio non mi ha mai dato fastidio e, soprattutto, avevo capito di essere in buone mani. Il risultato è andato oltre ogni aspettativa: oggi ho una dentatura perfetta, c’è un abisso tra il punto di partenza e il punto di arrivo! Vorrei rassicurare tutte quelle persone, specie i ragazzi come me, che pensano che la strada per sistemare una dentatura brutta sia faticosa e difficoltosa: non è così, io ho portato l’apparecchio consigliatomi dal Dott. Corrado Casu per ben 3 anni senza neanche accorgermi di averlo!

Pietro

Sassari, 17/11/2013

Le prime manifestazioni del mio disagio sono iniziate a Maggio del 2009. Masticando sentivo sbattere in modo anomalo i denti. Inoltre, non mi piaceva il mio aspetto fisico. Il mio dentista di fiducia mi ha consigliato di rivolgermi al Dott. Corrado Casu, che mi ha proposto un allargamento del palato con l’applicazione di un apparecchio nelle arcate dentarie. Inizialmente ho sentito un po’ di fastidio, ma in seguito i risultati ottenuti sono stati ottimi e finalmente mi sento di avere i denti in ordine.